PSA Peugeot Citroën e IBM lanceranno “servizi connessi” per l’auto del futuro
PSA Peugeot Citroën sfrutta le tecnologie BigData e analytics e le soluzioni MobileFirst di IBM per fornire servizi personalizzati agli automobilisti

Milano, Italia - 07 apr 2014: PSA Peugeot Citroën ha annunciato l’intenzione di utilizzare le tecnologie BigData e Analytics e le soluzioni MobileFirst IBM per lanciare una nuova era di veicoli connessi, in grado di fornire servizi personalizzati.

 

La rapida adozione di dispositivi mobili sta ridefinendo le aspettative dei clienti in tutti gli aspetti della vita, trasporti compresi. La necessità di essere costantemente connessi sta trasformando la relazione tra proprietari dei veicoli e case automobilistiche, al di là dell’esperienza di guida. Venire incontro all'evoluzione delle aspettative dei clienti richiede servizi connessi nuovi e innovativi.

La sfida per i produttori è integrare il valore apportato dall’elaborazione e dall’analisi dei dati provenienti dal veicolo connesso in tempo reale. Le automobili oggi forniscono milioni di informazioni preziose, e i dispositivi connessi, come quelli per la telefonia mobile, sono ormai parte integrante della vita delle persone.

Obiettivo della collaborazione tra PSA Peugeot Citroën e IBM è integrare l’enorme quantità di dati provenienti da veicoli, telefoni, semafori, spie e altre fonti e analizzarli in tempo reale per realizzare la promessa del veicolo ‘connesso’. “Questa innovazione e la collaborazione con IBM sono destinate a offrire nuovi servizi essenziali sia per gli automobilisti che per i passeggeri”, spiega Brigitte Courtehoux, direttore della business unit Cars and Connected Services per PSA Peugeot Citroën.

La competenza di PSA Peugeot Citroën nel settore automobilistico, associata alle soluzioni IBM per Big Data, analytics e MobileFirst, consentiranno alla casa automobilistica francese di offrire una gamma di “servizi connessi” ai propri clienti, con la possibilità di utilizzare numerosi canali d’accesso, quali siti web, dati dei veicoli, assistenza ai clienti o applicazioni mobili. Ora potranno accedere anche ad altre fonti di dati dei veicoli e a informazioni di customer service, quali, tra le molte altre, una migliore precisione meteorologica tramite i sensori di bordo di temperatura, le luci, e i tergicristalli.

Le soluzioni sviluppate da IBM e PSA Peugeot Citroën porteranno servizi personalizzati agli automobilisti in tempo reale. Il progetto Connected Vehicle di PSA Peugeot Citroën fornirà applicazioni di alto valore per i clienti B2C e B2B e per i sistemi automotive.

“Siamo orgogliosi di offrire il meglio di IBM per sostenere PSA Peugeot Citroën nella sua nuova sfida”, commenta Dirk Wollschläger, General Manager, Global Automotive Industry IBM. "La tecnologia scelta da PSA Peugeot Citroën consentirà la personalizzazione di ogni servizio per ogni automobilista e passeggero, in base alle loro aspettative e alle condizioni di guida”.

 

PSA Peugeot Citroën

Con due marchi di fama mondiale, Peugeot e Citroën, nel 2013 il Gruppo ha venduto 2,8 milioni di veicoli in tutto il mondo, il 42% dei quali al di fuori dell’Europa. Seconda casa automobilistica europea, ha conseguito un fatturato di 54 miliardi di euro nel 2013 e si conferma leader in Europa in termini di emissioni di CO2, con una media di 116,2 grammi di CO2/km nello stesso anno. PSA Peugeot Citroën è presente in 160 Paesi. Le sue attività comprendono anche finanziamenti (PSA Bank Finance) e componentistica per automobili (Faurecia). Per maggiori informazioni, visitate il sito www.psa-peugeot-citroen.com

Big Data e business analytics IBM

Ogni giorno creiamo 2,5 quintilioni di byte di dati, generati da svariate fonti: informazioni sul clima, post sui social network, registrazioni delle transazioni d'acquisto e diagnostica medica. In IBM crediamo che i dati stiano emergendo come la più nuova risorsa mondiale per il vantaggio competitivo e che l'analytics sia la chiave per interpretarli. IBM aiuta i clienti a sfruttare i Big Data e l'analytics per fornire gli elementi di conoscenza necessari per prendere decisioni migliori, creare valore e fornire tale valore ai clienti e alla società in generale. IBM possiede il più vasto e approfondito portafoglio di tecnologie e soluzioni per i Big Data e la business analytics a livello mondiale, che spazia tra servizi, software, ricerca e hardware.

Per maggiori informazioni su Big Data e analytics IBM, visitate il sito http://ibm.co/bigdataanalytics.

Seguite IBM Big Data e business analytics su Twitter @IBMbigdata e @IBMAnalytics.

IBM MobileFirst

Come prima nuova piattaforma di tecnologia per il business dall’avvento del World Wide Web, il mobile computing rappresenta una delle più grandi opportunità per le organizzazioni per ampliare le proprie attività. Basato sull'esperienza di quasi un migliaio di clienti, 10 acquisizioni legate al mobile computing negli ultimi quattro anni, un team di migliaia di esperti di mobile computing e 270 brevetti nelle innovazioni wireless, IBM MobileFirst offre una gamma di soluzioni che aiutano le imprese a collegare, proteggere, gestire e sviluppare reti, infrastrutture e applicazioni mobile.

Per saperne di più, consultate la cartella stampa IBM MobileFirst oppure visitate il sito http://www.ibm.com/mobilefirst.

Seguite @ibmmobile, #ibmmobile su Twitter e guardate IBM MobileFirst su YouTube, Tumblr  e Instagram.