IBM: ancora nuove funzionalità e nuove soluzioni nell’area storage e server
Molte innovazioni per aiutare le aziende a trarre valore più velocemente dai dati

Milano - 23 mag 2014: IBM annuncia miglioramenti significativi al sistema Enterprise DS8870 , introducendo i sistemi flash di nuova generazione che forniscono un'elevata disponibilità e migliori prestazioni per ambienti mission critical. Con questo annuncio stiamo estendendo la proposta di valore flash per applicazioni mission critical, combinando grandi prestazioni, alta affidabilità e le funzioni avanzate della piattaforma DS8000

“I Big data sono il fattore chiave che fa muovere ogni elemento dell’infrastruttura informatica delle aziende: dagli ambienti delle applicazioni tradizionali a quelli per i nuovi carichi di lavoro generati dai social media al mobile computing, agli analytics, che richiedono un accesso più rapido su vastissima scala", commenta Tom Rosamilia, Senior Vice President di IBM Systems & Technology Group e IBM Integrated Supply Chain. “Le innovazioni che continuiamo a introdurre nel nostro portafoglio vogliono contribuire a rendere più veloce e più semplice l’accesso ai per sfruttare al meglio le informazioni, prendere migliori decisioni di business, offrire esperienze più personalizzate ai clienti.”

Innovazioni per lo Storage

Dopo le novità nell’ambito del Software Defined Storage, vengono annunciate funzionalità nuove e potenziate in tutto il portafoglio di soluzioni storage. I progressi in Storwize, XIV e nei suoi prodotti di storage basati su librerie di nastri e Flash possono ottimizzare lo storage per i progetti cloud su grande scala, attraverso virtualizzazione, compressione in tempo reale, easy tiering e mirroring, fornendo alle azienda un accesso rapido alle informazioni. Disponibili a partire dal secondo trimestre, le nuove soluzioni di storage ad alte prestazioni comprendono:

• New IBM Storwize V7000 è il nuovo sistema della famiglia Storwize più potente e scalabile in grado di supportare nuove funzionalità di clustering, Real-time Compression e Active Cloud Engine, per aiutare le aziende a gestire quantità sempre crescenti di dati. Il sistema supporta ora il doppio della capacità di storage dei modelli precedenti, ovvero 4 petabyte;

IBM XIV Cloud Storage for Service Providers fornisce un’infrastruttura efficiente in termini di costi e un modello di prezzo con pagamento a consumo (pay-per-use) per i Business Partner, che riduce il costo iniziale del sistema addirittura del 40 per cento. IBM ha presentato inoltre in anteprima nuove funzionalità, quali multi-tenancy XIV, sicurezza dei dati potenziata e miglioramento dell’economia del cloud, attraverso la partizione dello storage XIV in domini logici, assegnati a tenant distinti;

TS4500 Tape Library consente di realizzare ambienti cloud su grande scala, con un’architettura dati che mantiene un elevato utilizzo ed è in grado di eseguire il backup di tre volte la quantità di dati cloud a parità di spazio fisico occupato;

• miglioramenti significativi per il sistema Enterprise DS8870, con l’introduzione di sistemi flash di nuova generazione che forniscono un'elevata disponibilità e migliori prestazioni per ambienti mission critical. IBM DS8870 Flash offre prestazioni Flash fino a tre volte più veloci, richiedendo il 50 per cento di spazio in meno e il 12 per cento di energia in meno.

Novità anche per i server

Sono stati introdotti anche nodi di calcolo IBM Flex System x880 X6 a otto socket, x480 X6 a quattro socket e x280 X6 a due socket. Basati sull’architettura X6 IBM, leader di settore per soluzioni System x e PureSystems, i nuovi nodi prevedono una concezione blade modulare, che permette una scalabilità integrata, senza eliminazioni e sostituzioni, di pari passo con l’aumento dei carichi di lavoro analitici; prestazioni di quasi il 300 per cento più veloci [1] e funzionalità di resilienza e tool di virtualizzazione che possono contribuire a ridurre il costo e la complessità del funzionamento e dell’amministrazione dei sistemi. La disponibilità per i nodi di calcolo Flex System X6 è prevista per il 13 giugno 2014, a partire da $15.700 (USA) o $388 (USA) al mese per 36 mesi [2].

Viene anche introdotto l’IBM System x3100 M5, un nuovo server tower compatto, progettato per fornire affidabilità e prestazioni avanzate per le piccole e medie imprese e per gli ambienti distribuiti. L’x3100 M5 è dotato dei più recenti processori Intel Xeon E3-1200v3 per prestazioni più elevate e di quattro livelli di RAID per una protezione dei dati potenziata [3]. La disponibilità di System x3100 M5 è prevista per il 18 giugno 2014, a partire da $755 (USA).

Da subito disponibile anche l’ IBM PureFlex Solution for Parallels – MSP, studiato per consentire ai Managed Service Provider di integrare in modo flessibile Web, IaaS, SaaS e servizi di core business per i rispettivi clienti, in modo rapido, efficiente ed economico, sulla piattaforma software Parallels Automation. PureFlex Solution for Parallels – MSP è disponibile da subito.

In un annuncio correlato allo storage, i ricercatori IBM di Zurigo in collaborazione con FUJIFILM Corporation of Japan, hanno annunciato la dimostrazione di una densità di 85,9 miliardi di bit per pollice quadrato – un nuovo record nella densità superficiale dei dati su un nastro magnetico lineare a particelle di costo contenuto – un aggiornamento significativo di una delle tecnologie di storage per i Big data più resilienti, affidabili ed economiche del settore informatico. Per saperne di più sulle tecnologie critiche sviluppate dai ricercatori IBM per realizzare questo record, visitate il sito here.

IBM Global Financing aiuta le aziende ad acquisire le soluzioni IBM con vantaggi sostanziali sul fronte dei pagamenti e dei ritorni sugli investimenti. Le aziende in possesso dei requisiti di credito possono ottenere prestiti a tasso zero o leasing e prestiti Fair Market Value con piani di pagamento personalizzati. IBM Global Asset Recovery Services fornisce servizi di riacquisto e smaltimento per l’eliminazione delle apparecchiature IT obsolete. IBM Per maggiori informazioni sullo storage e sui sistemi IBM, visitate il sito:http://www-03.ibm.com/systems/x/ o http://www-03.ibm.com/systems/storage/.

Note

[1] Il miglioramento prestazionale del 300 per cento si basa sulla media della proiezione dei risultati di SPECint*_rate_base2006 e SPECfp*_rate_base2006, più la proiezione degli aumenti in termini di prestazioni derivati dallo storage eXFlash DIMM. I risultati del benchmark SPC saranno disponibili dopo il 4/8/14. Configurazioni: server X6 x880 a 8 socket con processore Intel Xeon E7-4890 v2 vs. server a 4 socket con il precedente E7-4870 top-of-the-line (v1).

[2] Tasso mensile basato su leasing Fair Market Value di 36 mesi di IBM Global Financing, negli Stati Uniti, per clienti in possesso dei requisiti di credito. Le offerte IBM Global Financing sono fornite tramite IBM Credit LLC negli Stati Uniti, IBM Canada Ltd. in Canada e altre controllate e divisioni IBM in tutto il mondo a clienti commerciali e della pubblica amministrazione in possesso dei requisiti previsti. I tassi e la disponibilità si basano sulla solvibilità del cliente, sui termini del finanziamento, sul tipo di offerta, sul tipo di apparecchiatura e sulle opzioni e possono variare a seconda del Paese. Alcune offerte non sono disponibili in alcuni Paesi. Possono applicarsi altre restrizioni. I tassi e le offerte sono soggetti a variazione, proroga o ritiro senza preavviso.

[3] I miglioramenti prestazionali si basano sul confronto con il server IBM System x3100 M4 della generazione precedente.