Il Pioniere del Digital Travel Terry Jones lancia WayBlazer, che utilizza IBM Watson
La prima app cognitiva rappresenta una svolta da 1000 miliardi di dollari nel settore del turismo online

Milano, Italia - 10 ott 2014: I pionieri del settore turistico e tecnologico hanno annunciato oggi la nascita di WayBlazer, una società che utilizza tecnologie all'avanguardia per ridefinire le modalità con cui i consumatori possono sognare, pianificare, personalizzare e acquistare i propri viaggi. La società è guidata da Terry Jones, fondatore di Travelocity e presidente fondatore di Kayak.com, dove ricopre il ruolo di presidente; Manoj Saxena, ex Direttore Generale del Gruppo IBM Watson, è co-fondatore e uno dei primi investitori.

WayBlazer utilizza la potenza cognitiva di IBM Watson, in grado di ricevere enormi quantità di informazioni e organizzarle, arricchirle di intelligence, personalizzarle e apprendere qualcosa in più ad ogni utilizzo. Il WayBlazer Insight Engine utilizza un cloud cognitivo basato su standard, proveniente da Cognitive Scale, che sfrutta la tecnologia IBM Watson.

WayBlazer affronta il problema sempre più pressante dell’enorme vastità di opzioni e dati richiesti quando i viaggiatori pianificano la loro successiva destinazione. In media, gli utenti visitano oltre 20 siti web alla ricerca di informazioni su voli, hotel e attività, tenendo in considerazione preferenze personali e suggerimenti provenienti dai social network, dai siti di recensioni online e altro ancora. WayBlazer è destinata a diventare il più potente concierge del settore, consentendo ai propri clienti di porre domande utilizzando un'interfaccia in linguaggio naturale. WayBlazer è in grado di collegare luoghi, offerte e preferenze a dati sociali, culturali ed economici, per raccomandare suggerimenti di viaggio mirati e offerte commerciali su misura e personalizzate per l'esperienza di ciascun consumatore.

“Fino ad oggi, la pianificazione dei viaggi online è stata un’attività complessa che richiedeva parecchio tempo, non essendo disponibile un sistema per connettersi, organizzare e personalizzare i dati”, ha dichiarato Terry Jones, presidente e co-fondatore di WayBlazer. “WayBlazer, razionalizza l’eccesso di informazioni e le presenta ai consumatori come un personal concierge per i viaggi. I fornitori di servizi di viaggio, basati nelle varie destinazioni, così come gli hotel, le compagnie aeree e i siti di noleggio auto possono utilizzare WayBlazer per fornire una soluzione unica con suggerimenti personalizzati, aumentando la velocità e la frequenza delle prenotazioni online.”

 “Quando IBM ha lanciato l’Ecosistema Watson lo scorso anno, l'obiettivo era quello di attrarre innovatori per creare nuove applicazioni cognitive nei diversi settori”, ha dichiarato Mike Rhodin, Senior Vice President, IBM Watson Group. “WayBlazer è un grande esempio di come Watson può essere sfruttato come tecnologia rivoluzionaria, in questo caso per le modalità con cui le persone pianificano le loro vacanze”.

WayBlazer ha inoltre creato una partnership con l’Austin Convention and Visitors Bureau, che utilizzerà questa tecnologia attraverso i propri canali online, per ottenere preziose informazioni sui viaggiatori, in modo da generare contenuti e offerte pertinenti, rispetto alla posizione del turista, e prenotabili, relativamente alla città di Austin.

 “Austin è stata a lungo sede di aziende, start-up e innovatori in ambito tecnologico e, grazie alla tecnologia che cambia il nostro modo di viaggiare, l’Austin CVB è lieto di collaborare con WayBlazer per lanciare sul mercato questo emozionante strumento per viaggiare”, ha dichiarato Bob Lander, Presidente e CEO di Austin CVB. “Questa tecnologia rappresenta un reale vantaggio competitivo per Austin e le funzionalità e le possibilità di modificare questo settore, che WayBlazer è in grado di offrire, permettono di creare un consulente turistico di fiducia per ogni viaggiatore o anche per le persone residenti che sono alla ricerca di qualcosa di nuovo."

Austin è anche la sede di Watson Lab di IBM. Grazie alla presenza di una forte comunità tecnica e accademica, Austin e il greater Texas costituiscono ormai un polo di innovazione per il cognitive computing.

L'IBM Watson Solutions Lab eccelle come struttura di sviluppo, a vantaggio sia di IBM che dei suoi clienti, grazie all’apprendimento reciproco e alla possibilità di esplorare nuove aree di ricerca e innovazione.


Chi è WayBlazer

Sostenuta da The Entrepreneurs’ Fund, WayBlazer è una piattaforma di ispirazione, suggerimenti e pianificazione di viaggi, che fornisce ai professionisti del settore turistico la capacità di offrire informazioni di viaggio maggiormente personalizzate, pertinenti e utili per i consumatori. E’ una società a capitale privato con sede a Austin, Texas ed è guidata da esperti imprenditori dei settori turismo e tecnologia, tra cui il fondatore di Travelocity e presidente fondatore di Kayak.com.

Piattaforma tecnologica di punta della società, WayBlazer Insight Engine sfrutta la potenza di un cloud cognitivo basato su standard, proveniente da Cognitive Scale, che utilizza la tecnologia IBM Watson per semplificare il processo di ricerca, pianificazione e prenotazione di viaggi online, con conseguente maggiore soddisfazione e fedeltà del cliente, oltre a ricavi più elevati. Per ulteriori informazioni, visitate il sito http://www.wayblazer.com e seguite WayBlazer su Facebook, Twitter e LinkedIn.

 

IBM Watson: pionieri di una nuova era del computing

IBM Watson rappresenta una nuova era del computing, nella quale le applicazioni e i sistemi interagiscono con gli utenti umani in modo più naturale, aumentano le nostre conoscenze grazie a spunti provenienti dai Big Data e apprendono come migliorare le modalità con cui ci aiutano.

Alimentato dall’innovazione, con l’obiettivo di trasformare i settori d’industria e le professioni, Watson gode di una posizione unica e di avanguardia nella nuova era del computing, evidenziata da una capacità senza paragoni di come i sistemi cognitivi possano trasformare il processo decisionale. IBM sta offrendo ai propri clienti una vasta gamma di prodotti e servizi basati su cloud, in svariati settori (bancario, sanitario, delle assicurazioni, della vendita al dettaglio e dell’istruzione).

A gennaio 2014, IBM ha lanciato l’IBM Watson Group, una nuova business unit dedicata allo sviluppo e alla commercializzazione di servizi di consulenza in ambito di cognitive computing forniti via cloud. L’iniziativa rappresenta un cambiamento strategico da parte di IBM, volto a fornire una nuova classe di software, servizi e app in grado di pensare, migliorare imparando ed estrarre informazioni preziose da enormi quantità di Big data.

IBM sta investendo più di 1 miliardo di dollari nel Watson Group, puntando sulla ricerca, sullo sviluppo e sul lancio sul mercato di applicazioni e servizi cognitivi offerti attraverso cloud. Tutto ciò comprende 100 milioni di dollari stanziati per investimenti diretti a supporto dell’ecosistema IBM di start-up e imprese che realizzino applicazioni cognitive utilizzando Watson.

Per ulteriori informazioni su IBM Watson, visitate il sito: www.ibmwatson.com

Per partecipare alla discussione su Watson, inserire l’hashtag #ibmwatson. Seguite Watson su Facebook e guardatelo su YouTube e Flickr:  https://www.flickr.com/photos/ibm_media/sets/72157648064706808/