Moovel GmbH, società del gruppo Daimler, offre servizi di car sharing sul cloud di IBM
I servizi car2go disponibili in 26 città grazie all’app per smartphone sviluppata e gestita in cloud

Milano - 30 ott 2014: IBM ha annunciato che l’infrastruttura cloud di SoftLayer, an IBM Company, sarà utilizzata da moovel GmbH, un’azienda del gruppo Daimler, per la sua applicazione mobile di car sharing, cars2go, permettendo ai propri clienti di trovare rapidamente il modo meno costoso o più veloce per viaggiare. Il portafoglio di moovel GmbH comprende i servizi di car sharing car2go e car2go black, la piattaforma Park2gether e l’app per smartphone moovel. Il servizio car2go è disponibile in 26 città in Europa e Nord America e vanta più di 800.000 clienti. L’app analizza le offerte di servizi di trasporto, quali ferrovia, noleggio biciclette, taxi e car sharing, per trovare il modo migliore di viaggiare, suggerendo agli utenti diversi itinerari, a seconda delle preferenze in termini di velocità, costo e comfort.

moovel GmbH si avvale dei servizi gestiti di IBM, tra cui i servizi di DevOps, per accorciare i tempi fra lo sviluppo delle applicazioni, e relativi aggiornamenti, e la loro disponibilità sulla piattaforma mobile.

Inoltre, la disponibilità del servizio car2go sulla piattaforma cloud ad alte prestazioni di SoftLayer consente a moovel GmbH di distribuire la sua app per smartphone agli utenti di tutto il mondo in modo sicuro e affidabile. Grazie alla visibilità completa dei carichi di lavoro eseguiti sull’infrastruttura cloud di SoftLayer, moovel GmbH è in grado di ordinare, analizzare e interpretare enormi quantità di dati, per suggerire ai propri clienti i migliori itinerari nel giro di pochi secondi.

“Gli smartphone e i dispositivi mobili hanno cambiato il rapporto tra imprese e clienti, offrendo a questi ultimi la possibilità di ordinare e classificare enormi quantità di informazioni in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento”, spiega Martina Koederitz, General Manager IBM Deutschland GmbH. “Creata per le imprese, la piattaforma SoftLayer riveste un ruolo centrale nell’aiutare le aziende come moovel ad avere il controllo dei propri dati, al fine di soddisfare le esigenze di trasformazione dei propri clienti”.

IBM continua a investire nelle aree in grande crescita e ha costruito il più vasto portafoglio cloud che comprende IaaS, PaaS e SaaS, per sostenere le aziende nel loro passaggio al modello Cloud.

In particolare, solo nel 2014, IBM ha realizzato importanti investimenti e annunciato quanto segue:

  • Una rete globale di 40 data center per fornire l’Infrastructure-as-a-Service di SoftLayer nei principali mercati. Come annunciato di recente da IDC, importanti imprese degli Stati Uniti hanno posizionato IBM al vertice della classifica dei fornitori di cloud computing preferiti per i servizi Infrastructure-as-a-Service (IaaS).
  • Investimenti per 1 miliardo di dollari per lo sviluppo e la disponibilità di Bluemix, la Platform-as-a-Service (PaaS) di IBM, che consente a milioni di sviluppatori di creare soluzioni nell’era del cloud ibrido.
  • L’IBM Cloud Marketplace, che fornisce ai responsabili di business, dell’IT e dello sviluppo software un rapido e facile accesso alla gamma completa di servizi IBM disponibili in modalità “as a service”.

L’infrastruttura cloud ad alte prestazioni di SoftLayer è costruita per le imprese e può essere personalizzata per adattare in ogni momento le infrastrutture IT ai differenti servizi e alle differenti esigenze dei propri clienti. Ciò è possibile in quanto SoftLayer offre una combinazione di diversi modelli cloud, una rete privata ad alte prestazioni, la visibilità completa di tutti i carichi di lavoro e un modello di prezzo flessibile "a consumo".

Moovel GmbH
moovel GmbH (ex Daimler Mobility Services GmbH), una società controllata al 100% da Daimler AG, offre ai suoi clienti servizi innovativi per la mobilità. car2go è il primo sistema di car sharing al mondo senza punti di noleggio fissi: le auto smart fortwo possono essere noleggiate ovunque e in qualsiasi momento, a un prezzo ragionevole. I veicoli car2go possono essere localizzati e prenotati direttamente tramite l’app per lo smartphone o il sito web. car2go opera attualmente in 26 città in tutto il mondo, con 11.000 auto smart fortwo e più di 800.000 clienti. car2go black, che utilizza vetture Mercedes-Benz classe B, è il primo servizio di car sharing di alta gamma presente in Germania, completamente basato su smartphone. Il servizio funziona con punti di parcheggio fissi, dove i clienti possono iniziare e terminare il noleggio. Il servizio è stato lanciato nel febbraio 2014, con 200 auto a Berlino e ad Amburgo.
Con il marchio moovel, moovel GmbH offre un’app intuitiva per smartphone, che consente ai clienti di confrontare le varie opzioni di mobilità sulla base di diversi parametri e poi scegliere quella migliore per arrivare dal punto A al punto B. Le altre attività dell’azienda comprendono Park2gether, una soluzione innovativa per cercare e prenotare spazi per il parcheggio nelle città, e la creazione di servizi di car sharing per flotte commerciali.

IBM Cloud Computing
IBM è il leader globale nel cloud computing, con un portafoglio ineguagliato di soluzioni open che aiutano le aziende nell’adozione di modelli di cloud ibrido, offrendo integrazione, controllo dei dati e competenza. Dall’acquisizione di SoftLayer, del valore di 2 miliardi di dollari, IBM continua a effettuare investimenti significativi nella realizzazione di un portafoglio cloud completo. Tra  questi, 1,2 miliardi di dollari sono stati destinati all’espansione della rete di data center globali e 1 miliardo di dollari alla creazione di Bluemix, un Platform-as-a-Service basato su Cloud Foundry, per aiutare milioni di sviluppatori a sviluppare in cloud, Il cloud IBM ha aiutato più di 30.000 clienti in tutto il mondo. Oggi IBM aiuta le aziende nella loro trasformazione verso il cloud con oltre 100 soluzioni SaaS, migliaia di esperti con una profonda conoscenza del settore e una rete di data center in espansione. Dal 2007 IBM ha investito più di 7 miliardi di dollari in 17 acquisizioni per accelerare le iniziative di cloud computing. IBM detiene 1.560 brevetti focalizzati sull’innovazione attraverso il cloud. Per il 21° anno consecutivo IBM si è posizionata al vertice della classifica annuale dei leader nei brevetti statunitensi. IBM elabora più di 5,5 milioni di transazioni al giorno con i clienti attraverso il cloud pubblico IBM. Per maggiori informazioni sulle offerte cloud di IBM, visitate il sito http://www.ibm.com/cloud. Seguiteci su Twitter @IBMcloud o sul nostro blog www.thoughtsoncloud.com. Seguite la conversazione su Twitter: #ibmcloud.