Ulteriori livelli di efficienza per le soluzioni storage Flash IBM
L’esperienza di Coca-Cola Bottling Co. Consolidated

Milano - 19 feb 2015: IBM introduce due nuove soluzioni di classe enterprise “all-flash”, che forniscono prestazioni ed efficienza leader di settore, oltre a un’affidabilità eccezionale per ridurre i costi e rendere più veloci applicazioni e infrastrutture ad alta intensità di dati.

  Lo storage IBM FlashSystem® può consentire alle organizzazioni di vincere le nuove sfide dell’IT, continuando ad accelerare le prestazioni applicative e contribuendo ad abbassare il costo e la complessità dell’infrastruttura IT. IBM FlashSystem V9000 offre i vantaggi del Software-Defined Storage alla velocità di Flash. Grazie a FlashSystem V9000 le aziende possono consolidare i sistemi di storage esistenti sotto un unico dominio di gestione e utilizzare virtualizzazione e servizi di storage d’avanguardia.  Nel frattempo, IBM FlashSystem 900 continuerà a fornire prestazioni estreme, affidabilità di classe “enterprise” e macro-efficienza; per installarlo e utilizzarlo bastano appena due ore, rispetto ai giorni necessari per i sistemi convenzionali.

Il cuore di tutti questi array di storage all-flash è costituito dalla tecnologia IBM FlashCore™, la suite di innovazioni e funzionalità che consente di fornire prestazioni migliori rispetto ai sistemi a disco tradizionali rendendo facile e flessibile l’adozione in interi ecosistemi IT. Questi potenziamenti tecnologici possono tradursi velocemente in vantaggi tangibili per le organizzazioni che desiderano costruire architetture cloud efficaci in termini di costi, acquisire rapidamente elementi di conoscenza dall’analytics, sfruttare ogni opportunità per interagire con i clienti con i dispositivi “mobile”,  rilevare e prevenire le frodi informatiche e le minacce per la sicurezza dei dati in tempo reale.

FlashSystem V9000 e FlashSystem 900 portano lo storage aziendale a ulteriori livelli di efficienza,  consentendo ad aziende come Coca-Cola Bottling Co. Consolidated (CCBCC) di sfruttare il valore  dei Big data, di acquisire business insight in tempo reale, di prendere decisioni migliori e di conquistare un vantaggio competitivo. Da oltre due anni CCBCC utilizza lo storage IBM FlashSystem per gestire l’aumento del volume di dati che mette a dura prova la capacità dell’azienda di garantire l’assortimento dei prodotti Coca Cola sugli scaffali dei negozi. Sfruttando la tecnologia FlashSystem, CCBCC è riuscita a ottenere risultati sorprendenti,  passando dall’elaborazione di 100.000 dati a 3,5 milioni di dati al giorno. La società ha così migliorato le previsioni della domanda, per pianificare meglio la quantità di determinati prodotti necessaria in ogni singolo giorno e in ogni particolare negozio o distributore automatico. CCBCC sta sperimentando attualmente la nuovissima tecnologia di flash storage di IBM per elaborare i dati ancora più velocemente.
 
“I dati che generiamo e analizziamo ogni giorno sono cruciali per la nostra capacità di rifornire i prodotti Coca Cola sugli scaffali dei negozi al momento giusto”, commenta Tom DeJuneas, IT Infrastructure Manager per Coca-Cola Bottling Co. Consolidated. “Siamo passati allo storage FlashSystem nel 2013 e da allora ci ha aiutato a conseguire una riduzione del 75 per cento dell’elaborazione dei dati, riducendo i tempi di alcune attività  da 45 ad appena 6 minuti. Oggi utilizziamo la nuovissima soluzione FlashSystem di IBM per elaborare i dati ed estrarre elementi di conoscenza chiave con ancora maggiore rapidità, in modo da migliorare radicalmente le previsioni della domanda e portare i nostri prodotti sugli scaffali giusti al momento giusto.

Questo annuncio è un’ulteriore dimostrazione dell’impegno di IBM nello sviluppo e nell’offerta di soluzioni di storage basate su flash, per imprese di tutte le dimensioni e di tutti i settori, ed è il risultato dell’investimento nello storage flash lanciato da IBM nell’aprile 2013. L’azienda ha investito un miliardo di dollari in Ricerca sullo storage flash, in partnership, sviluppo di prodotti, potenziamento delle vendite e delle infrastrutture di supporto, con 12 nuovi Center of Competency in tutto il mondo.

“Molti dei nostri clienti sono sotto pressione perché devono estrarre un maggiore valore di business da una quantità sempre crescente di dati”, spiega Jamie Thomas, General Manager, Storage and Software Defined Systems di IBM. “Per sfruttare elementi di conoscenza chiave attraverso l’analytics, sempre più aziende utilizzano IBM FlashSystem per velocizzare applicazioni mission-critical e migliorare attività operative e servizi. Queste soluzioni IBM possono offrire un vantaggio straordinario a qualsiasi azienda che intenda fare di più, spendere meno e muoversi più velocemente”.

IBM FlashSystem è dotata della tecnologia di chip flash di tipo MLC di Micron. FlashSystem sfrutta i vantaggi in termini di densità e costi del chip, che si traducono in una protezione dei dati più solida, in una maggiore affidabilità e in una migliore economia delle applicazioni.

“IBM è un leader riconosciuto a livello globale per l’offerta di soluzioni storage”, commenta Darren Thomas, Vice President of Storage alla Micron. “Per FlashSystem, IBM attinge alla competenza flash e alla profonda conoscenza dei supporti flash di Micron, per fornire una soluzione di storage realmente differenziata rispetto alle altre proposte dei competitor. Questa collaborazione esclusiva lavora per il futuro dello storage aziendale”.


Per ulteriori informazioni su IBM Flash Storage, visitate il sito www.ibm.com/storage/flash e seguiteci su twitter @ibmstorage