I nuovi server IBM Linux, con tecnologie della OpenPOWER Foundation, per gestire i carichi di lavoro a metà del costo dei server x86
I nuovi sistemi sono stati progettati soprattutto per applicazioni di analytics e di cognitive computing

Milano - 08 ott 2015: IBM presenta nuovi server Linux in grado di eseguire carichi di lavoro legati agli analytics in modo più veloce ed economico di analoghi server basati su x86.

I nuovi server Power Systems LC sono stati progettati sulla base delle tecnologie e delle competenze di sviluppo dei partner della OpenPOWER Foundation, tra cui Canonical, Mellanox, NVIDIA, Tyan e Wistron. Per chi non lo ricordasse, la OpenPOWER Foundation è un'organizzazione che oggi conta più di 150 membri in tutto il mondo ed è impegnata a creare soluzioni basate sull'architettura open source del processore POWER8 di IBM. Questo modello aperto e collaborativo che consente di avere velocemente risultati importanti, non raggiungibili con le metodologie di innovazione alternativi chiusi.

I server LC portano le prestazioni più elevate delle CPU POWER alla vasta community di Linux, in particolare per carichi di lavoro legati agli analytics, al cloud e all’High Performance Computing (HPC). In base ai test interni eseguiti da IBM, il nuovo server Power Systems LC, ad esempio, può completare una media di stessi carichi di lavoro Apache Spark selezionati – inclusi l'analisi dei feed di Twitter, lo streaming delle visualizzazioni di pagine web e altre attività di analytics ad alta intensità di dati – a meno della metà del costo di un server basato su processore Intel E5-2699-V3, fornendo prestazioni 2,3 volte migliori per dollaro speso. Inoltre, la concezione efficiente di un server Power Systems LC Server permette di svolgere il 94% di carichi di lavoro di social media Spark in più, a parità di spazio su rack, rispetto a un server basato su Intel paragonabile. (1) (2)

“Le imprese vogliono poter contare su sistemi cognitivi affidabili, efficaci in termini di costi e in grado di acquisire e interpretare un'incredibile quantità di dati strutturati e non”, commenta Doug Balog, General Manager di IBM Power Systems. “Adottare un modello di innovazione aperto ci ha permesso di creare sistemi che possono elaborare montagne di dati trasformandole immediatamente in informazioni di business utilizzabili. Grazie alla collaborazione con i partner della OpenPOWER Foundation, la nostra nuova linea di server fornisce alle imprese le prestazioni necessarie per analizzare e gestire i dati in tempo reale”.

Allegiant Air, un’importante compagnia aerea low-cost americana, è uno dei clienti che utilizzano Linux su Power Systems per l'analisi dei dati. La linea aerea è in grado di analizzare immediatamente il comportamento dei clienti sul proprio sito web, per adeguarsi rapidamente, fornire immediatamente offerte promozionali  e riuscire a convertire la navigazione online di un potenziale cliente in un acquisto.

"Tutte le imprese si confrontano con una mole di dati in costante aumento", commenta Brian O’Neil, Director of Data Architecture di Allegiant Travel. "È il modo in cui si analizzano – e in cui vengono utilizzati – i risultati che consente di acquisire una posizione di leadership. Sfruttando Linux su IBM Power Systems, siamo riusciti a ottenere immediatamente informazioni preziose da svariate fonti di dati e siamo stati in grado di intervenire con una rapidità e un'efficienza senza precedenti”.

Tre opzioni nell'ambito della linea Power Systems LC

Con disponibilità generale nei prossimi mesi di quest’anno, la linea di server Power Systems LC sarà fornita in tre diverse varianti: Power Systems S812LC, Power Systems S822LC per il calcolo commerciale e Power Systems S822LC per l’High Performance Computing.

L’S812LC è un sistema 2U a 1 socket, dotato di un numero massimo di 10 core, 1 TB di memoria, banda di memoria di 115 GB/s e fino a 14 unità disco. È un sistema Linux ottimizzato per carichi di lavoro ad alta intensità di memoria e storage, come Spark e Hadoop, adatto a fornire informazioni immediate con un'efficienza incredibile.

Power Systems S812LC 2U a 2 socket, per il calcolo commerciale e l’High Performance Computing, ha una configurazione simile con un numero massimo di 20 core, 1 TB di memoria e banda di memoria di 230 GB/s. È’ dotato di due acceleratori di GPU NVIDIA® Tesla® K80 integrati, l’offerta di punta della Tesla Accelerated Computing Platform di NVIDIA. Le due varianti S822LC offrono una prestazione più che raddoppiata per core, un rapporto qualità prezzo del 40% migliore e più di due volte la banda di memoria (con memoria pienamente configurata) rispetto a macchine E5-2699 V3 di configurazione analoga basate su x86. (3)

Semplice l’utilizzo e semplice l’acquisto

Adottando il design thinking e l’agilità in tutti gli aspetti dello sviluppo di questi nuovi server, IBM fornisce ai clienti anche una nuova esperienza d’acquisto da dispositivi mobili o via web. Dagli sviluppatori alle piccole imprese,  alle organizzazioni di grandi dimensioni, questa nuova esperienza digitale offre l’accesso, la visibilità e la trasparenza di uno schema di prezzo semplificato per l’acquisto di questi sistemi. Nel corso di quest’anno è prevista anche  un’opzione “click to buy”, per consentire ai clienti di acquistare questi sistemi sul web con carta di credito.

I Business Partner sono a disposizione dei clienti per creare soluzioni pienamente personalizzate. Per sperimentare i nuovi Power Systems, visitate il sito www.ibm.com/power/announcement/

 

Note

(1) Results are based on IBM internal testing of the average of 10 SparkBench benchmarks consisting of SQL RDD Relation, Twitter, Pageview Streaming, PageRank, Logistic Regression, SVD++, TriangleCount, SVM, MF, SQL Hive

IBM Power System S812LC 10 cores / 80 threads, POWER8; 2.9GHz, 256 GB memory, Ubuntu 15.04, Spark 1.4, OpenJDK 1.8

Intel Xeon HP DL380; 24 cores / 48 threads, E5-2690 v3; 2.3GHz , 256 GB memory. Ubuntu 15.04, Spark 1.4, OpenJDK 1.8

Pricing is based on HW list prices of Intel-based server and estimated prices of IBM Power S812LC and both include the OS

(2) Power System S812LC and Intel server are 2U servers

 (3) Results are based on IBM internal testing of single system running multiple virtual machines with pgbench select only work load and are current as of October 5, 2015. Performance figures are based on running a 300 scale factor. Individual results will vary depending on individual workloads, configurations and conditions.

IBM Power System S822LC; 16 cores / 128 threads, POWER8; 3.6GHz, 256 GB memory, PostgreSQL 9.5 Alpha2, RHEL 7.1, PowerKVM

Competitive stack: 36 cores / 72 threads; Intel E5-2699 v3; 2.3 GHz; 256 GB memory, PostgreSQL 9.5 Aplha2, RHEL 7.1, RHEV