Swiss Re lavora con IBM Watson per sfruttare le potenzialità dei Big Data nel settore delle riassicurazioni

Milano, Italia - 22 ott 2015: Swiss Re e IBM hanno annunciato oggi che stanno sviluppando insieme una vasta gamma di soluzioni assicurative che si basano su tecnologie di cognitive computing. Le prime applicazioni saranno testate nella divisione Life & Health Reinsurance di Swiss Re. Per competere con successo e profitto, gli assicuratori devono identificare le tendenze emergenti e agire di conseguenza. Inoltre devono essere in grado di individuare problemi o opportunità operative in tempo reale e rispondere in modo proattivo. Le tecnologie cognitive, sommate all'esperienza e alle competenze umane, possono migliorare e contribuire al processo decisionale in modo tempestivo. Applicando le capacità di Watson, la nuova piattaforma potrebbe consentire ai professionisti di Swiss Re di prendere decisioni più informate e più accurate relativamente al price risk.

Thomas Wellauer, Chief Operating Officer di Swiss Re Group ha dichiarato: "Sistemi di cognitive computing possono leggere continuamente la crescente quantità di dati e aiutare così a collegare gli accadimenti, rendendo più facile l'interpretazione delle informazioni nel giusto contesto. Swiss Re e IBM stanno collaborando per costruire gli ambiti applicativi del cognitive computing in Swiss Re e nel settore assicurativo in generale."

Il progetto apre un nuovo settore di competenza a IBM Watson, la tecnologia che rappresenta la nuova era del computing in cui i sistemi sono in grado di analizzare ed elaborare grandi quantità di dati non strutturati, far emergere in modo rapido spunti e imparare continuamente dalle proprie interazioni con gli esseri umani e dalle informazioni acquisite. Accessibili via cloud, le tecnologie chiave di Watson sono il deep learning e l'elaborazione del linguaggio naturale, che consente agli esseri umani di chiedere informazioni e interagire con il sistema come farebbero con un collega.
 
Mike Rhodin, Senior Vice President di IBM Watson, ha dichiarato: "Siamo alla ricerca continua di aziende che possano aiutarci ad istruire Watson nell'ambito delle loro industrie di appartenenza. La leadership di Swiss Re nel settore della riassicurazione, la loro presenza a livello globale e la vastità dei dati che hanno a disposizione in diverse aree del settore, combinata con la capacità di Watson di imparare e fornire informazioni attraverso l'analisi di grandi quantità di dati, rendono la sfida particolarmente eccitante".

Come parte dell'iniziativa, Swiss Re ha anche istituito un centro di competenza dove un team di data scientist lavorerà con IBM Watson allo scopo di esplorare e proporre una vasta gamma di casi d'uso. Altre proposte saranno rese disponibili grazie al lavoro congiunto di Swiss Re e IBM nello sviluppo di una gamma di soluzioni in vari settori dell'industria della riassicurazione.