IBM formalizza l’accordo per l’acquisizione di Aperto per soddisfare le crescenti necessità delle imprese nel campo della trasformazione digitale
Prima acquisizione di un’agenzia di marketing digitale in Europa che arricchisce la divisione di experience design; mette insieme competenze di elevato valore nel campo della consulenza strategica, dell’analitica e del cognitive computing

Milano, Italia - 03 feb 2016: IBM (NYSE: IBM) ha annunciato oggi la formalizzazione dell’acquisizione di Aperto, un’agenzia digitale con sede a Berlino. Al completamento di questa operazione, Aperto entrerà a far parte del team IBM Interactive Experience (IBM iX), per contribuire alla crescita di IBM nell’ambito del settore in maggiore espansione in Europa.  Gli oltre 300 dipendenti di Aperto continueranno a fornire servizi ai propri clienti, di cui attualmente fanno parte aziende come Airbus Group, Volkswagen e Siemens.

IBM iX è la maggiore agenzia digitale globale secondo l’Ad Age Agency Report – 2014 & 2015 e fornisce ai propri clienti una combinazione esclusiva di servizi, che vanno dall’area strategica, all’analitica, ai sistemi di integrazione flessibile per piattaforme digitali, commerciali, mobile e wearable, tra cui consumer app per l’apple watch. I suoi consulenti contribuiscono alla creazione di soluzioni per clienti come Nationwide, Landrover-Jaguar, Citi e Wimbledon, nei 25 IBM Studios presenti nel mondo.

“IBM iX è leader globale nel settore dell’experience design, che si sta affermando come elemento fondamentale di qualsiasi strategia di business,” ha dichiarato Paul Papas, Global Leader di IBM Interactive Experience. “Siamo onorati di aver creato una sinergia con Aperto e siamo ansiosi di contribuire a ridefinire il futuro del business e dell’innovazione digitale con i nostri clienti in Germania e in altri paesi.”

“Siamo fieri di continuare ad essere in prima fila nella rivoluzione digitale. Dopo 20 anni di presenza nel settore, siamo orgogliosi di allearci con IBM iX, la più grande agenzia digitale globale, per continuare questa attività,” ha dichiarato Dirk Buddensiek, CEO di Aperto. “Grazie alle competenze di cui dispone il team iX e all’opera di trasformazione svolta da IBM nell’ambito del cognitive, nonché alla sua leadership in aree quali cloud, mobile e analitica, questa opportunità sarà in grado di aprire molte porte, sia per il nostro team che per i nostri clienti.”

IBM ha identificato la presenza di un’importante e crescente necessità di competenze in ambito digitale, di strategia e di design per realizzare un business innovativo. Ci si attende una decisa accelerazione della domanda di experience design, di pari passo con il tentativo, da parte delle aziende di tutti i settori, di offrire a loro volta ai propri clienti e dipendenti un approccio consumer-like, e di integrare la potenza del cognitive computing con le piattaforme di analitica.

Si tratta della seconda acquisizione di un’agenzia digitale creativa da parte di IBM nel giro di pochi giorni e segue l'annuncio di giovedì scorso relativo all’intenzione di IBM di acquisire l’agenzia statunitense Resource/Ammirati, dimostrando la continuità degli investimenti in atto in Germania. Nel dicembre 2015 IBM ha inaugurato a Monaco la sede centrale della propria unità Watson Internet of Things (IoT).

La transazione dovrebbe chiudersi nel primo trimestre del 2016 e sarà soggetta a revisione secondo la normativa applicabile e le consuete condizioni di chiusura. Non sono stati resi noti dettagli di natura finanziaria.

Per ulteriori informazioni su IBM Interactive Experience, visitate il sito www.ibm.com/ibmix.
 
Seguite IBM Interactive Experience su Twitter @ibminteractive.