IBM e Software Defined Infrastructure: nuova intelligenza per dare più efficienza alle soluzioni di analitica avanzate

Milano - 02 giu 2016: IBM ha ampliato il suo portafoglio di soluzioni di Software-Defined Infrastructure con funzionalità cognitive, per aiutare i clienti a migliorare la gestione delle risorse di calcolo e trarre più velocemente valore dai dati. Il nuovo software chiamato  IBM Spectrum Computing è progettato per consentire alle organizzazioni di estrarre con più facilità il pieno valore dai dati, velocizzando  gli analytics ad alte prestazioni o le soluzioni di cognitive computing. Questa tecnologia può essere utilizzata in vari settori: può aiutare i ricercatori a sequenziare i genomi e  migliorare il trattamento oncologico, gli ingegneri a progettare una vettura di Formula Uno vincente o le banche a personalizzare i servizi finanziari per attirare nuovi clienti. 

Secondo le stime di IDC, il mercato per la Software-Defined Infrastructure - in cui è il software a provvedere alla gestione, al provisioning e all'automazione del data center, indipendentemente dai componenti di calcolo, storage o rete - toccherà i 51 miliardi di dollari entro il 2019,[1] con una crescita a un tasso del 23,8 percento dal 2014 al 2019. Ciò lo rende il segmento in più rapida crescita del mercato dell’infrastruttura, secondo IDC. 

La piattaforma IBM Spectrum Computing offre nuove policy di schedulazione cognitive che aiutano ad aumentare l'utilizzo delle risorse di calcolo esistenti, a controllare i costi accelerando al contempo i risultati per high performance computing, analytics dei big data, applicazioni di nuova generazione e framework open source, come Hadoop e Apache Spark.

IBM Spectrum Computing contribuisce al consolidamento dell'infrastruttura del data center e alla condivisione delle risorse tra ambienti in locale, cloud o ibridi. Comprende tre nuovi prodotti software.

  • - IBM Spectrum Conductor funziona con applicazioni cloud e framework open source e accelera il tempo di conseguimento dei risultati consentendo ad applicazioni sempre più complesse di condividere le risorse, proteggendo e gestendo i dati per tutto il loro ciclo di vita.
  •  IBM Spectrum Conductor with Spark semplifica l'adozione di Apache Spark, un framework open source per l’analisi dei big data, fornendo al contempo risultati analitici con una velocità del 60 percento superiore[2].

 

  • - IBM Spectrum LSF è un software completo di gestione dei carichi di lavoro, dotato di interfacce flessibili e facili da utilizzare, ideale per accelerare le attività di  ricerca e  progettazione (fino a 150 volte)[3], controllando contemporaneamente i costi attraverso una condivisione avanzata delle risorse e un migliore utilizzo.

 

“Supermicro Total Rack Solutions in combinazione con IBM Spectrum Computing fornisce la Software-Defined Infrastructure più completa del settore, ottimizzata per le applicazioni di cognitive analytics complesse”, spiega Charlie Wu, General Manager, Rack Solutions di Supermicro. “Lavorando con IBM, abbiamo integrato le nostre più recenti soluzioni di server, storage e networking con IBM Spectrum Conductor con Apache Spark e IBM Spectrum LSF, per accelerare lo sviluppo di un'infrastruttura di analytics scalabile e ad alte prestazioni. I nostri sforzi collaborativi consentono l'estrazione di risultati e insight affidabili attraverso vari ambienti di cloud ibrido”.

 

IBM Spectrum Conductor è stato messo a punto nell'arco di due anni grazie alla collaborazione tra gli sviluppatori di IBM e i clienti, con particolare attenzione sull'accelerazione degli analytics di prossima generazione. Il software gestisce più applicazioni contemporaneamente, assicurando l'allocazione delle risorse per ridurre i tempi necessari al conseguimento dei risultati. La schedulazione multi-tenant ad elevata efficienza consente la condivisione di dati e risorse senza compromettere la disponibilità o la sicurezza.

 

Riconoscendo il ruolo vitale del software open source per la community tecnica, IBM intende offrire un componente chiave di IBM Spectrum Conductor per promuovere ulteriormente l'adozione di Apache Spark da parte di data scientists e sviluppatori.

 

“I dati vengono generati a velocità senza precedenti e la loro crescita esplosiva sta superando la capacità umana di comprenderli e di estrarne business insight”, commenta Bernard Spang, vice president, IBM Software Defined Infrastructure. “Per il cognitive computing servono analisi ad alte prestazioni dei dati strutturati e non. IBM Spectrum Computing aiuta le organizzazioni ad adottare più rapidamente le nuove tecnologie e a conseguire prestazioni maggiori e più prevedibili”.

 

IBM Spectrum LSF fornisce capacità complete di gestione dei carichi di lavoro e delle risorse per applicazioni di ricerca, progettazione e simulazione ad alte prestazioni. La facilità d'uso è migliorata grazie a un'interfaccia utente mobile potenziata, a un migliore reporting e alla visibilità dei carichi di lavoro. I significativi potenziamenti delle prestazioni offrono un throughput cinque volte maggiore e una scalabilità fino a tre volte più elevata rispetto alle precedenti versioni di IBM Platform LSF.[4]

“Anche se sono i piloti al volante a vincere le gare, la progettazione di una vettura di Formula Uno vincente richiede gli sforzi costanti della tecnologia per sfruttare la potenza delle risorse IT disponibili", afferma Matt Cadieux, CIO, Red Bull Racing. “IBM Spectrum LSF ci aiuta a conseguire prestazioni eccellenti per le nostre applicazioni più impegnative ad alta intensità di calcolo e di dati. Siamo in grado di realizzare di più con minori risorse, riducendo l'infrastruttura e l'amministrazione, e velocizzando la progettazione delle nuove auto da corsa”.

IBM Spectrum Computing

 

Il software IBM Spectrum Computing comprende IBM Spectrum Conductor, IBM Spectrum LSF e IBM Spectrum Symphony. Il portafoglio di software-defined computing integra la famiglia di software-defined storage IBM Spectrum Storage. Il portafoglio IBM Spectrum fornisce ai clienti una serie esclusiva di funzionalità di Software-Defined Infrastructure. 

Per maggiori informazioni sulle offerte di Software-Defined Infrastructure di IBM, visitate il sito www.ibm.com/spectrum-computing.Seguiteci su Twitter: @IBMSDI. Partecipate alla conversazione #softwaredefined

 

 

 

[2] 28 marzo 2016 STAC Securities Technology Analysis Center, Spark Resource Manager– Phase 1

[3] Risultati dei test interni di IBM basati su 16 server x86_64 fisici; CPU: Intel(R) Xeon(R) CPU E5-2670 @ 2.60GHz (totale 16 core su ciascun server); Memoria: 132 GB, SO: RHELS 6.4; l'ambiente di benchmark Edison ha realizzato 8M job/ora in un 128 core (16 host * 8 core) e 10M job/ora in un 256 (16 host x 16 core)

[4] Risultati dei test interni di IBM basati su 16 server x86_64 fisici; CPU: Intel(R) Xeon(R) CPU E5-2670 @ 2.60GHz (totale 16 core su ciascun server); Memoria: 132 GB, SO: RHELS 6.4; l'ambiente di benchmark Edison ha realizzato 8M job/ora in un 128 core (16 host * 8 core) e 10M job/ora in un 256 (16 host x 16 core)