IBM aiuta il suo ecosistema di partner ad accelerare l'adozione dell'AI rendendone più semplice l'integrazione e la scalabilità
L'espansione del portafoglio di software con AI integrata può aiutare le aziende a colmare il divario di competenze, la mancanza di risorse e i costi di sviluppo legati all'introduzione sul mercato di applicazioni basate sull'AI

ARMONK, N.Y., 25 ottobre 2022 - IBM ha annunciato l'ampliamento del suo portafoglio di software con AI integrata con il rilascio di tre nuove librerie progettate per aiutare i suoi partner, clienti e sviluppatori dell'ecosistema a creare in modo più semplice, rapido ed economico le proprie soluzioni basate sull'AI e a portarle sul mercato. Già disponibili, queste librerie AI sono state sviluppate nell'ambito della ricerca IBM e progettate per offrire ai fornitori indipendenti di software (ISV) di tutti i settori un modo facilmente scalabile per creare funzionalità di elaborazione del linguaggio naturale, speech to text e text to speech nelle applicazioni in qualsiasi ambiente ibrido e multi-cloud.

Il portafoglio ampliato fornisce l'accesso alle stesse librerie di AI che alimentano i noti prodotti IBM Watson. È stato progettato per contribuire ad abbassare la barriera dell'adozione dell'AI, aiutando i partner e i clienti ad affrontare la carenza di competenze e i costi di sviluppo necessari per creare modelli di apprendimento automatico e di AI da zero. I team di sviluppatori e IT hanno anche la flessibilità di incorporare le nuove librerie Watson nelle loro applicazioni per creare prodotti personalizzati senza competenze di data science.

"Le imprese devono impegnarsi in un investimento significativo in termini di competenze, risorse e tempo per costruire, implementare e gestire soluzioni basate sull'AI", ha dichiarato Kate Woolley, General Manager di IBM Ecosystem. "Introducendo sul mercato lo stesso portafoglio con tecnologia AI integrata che alimenta i nostri prodotti IBM Watson stiamo aiutando i partner dell'ecosistema a fornire in modo più efficiente esperienze di AI in grado di generare valore di business per i loro clienti".

Con le tre nuove librerie software, gli sviluppatori possono accedere facilmente alle capacità dell'AI e scegliere le funzionalità specifiche, come l'elaborazione del linguaggio naturale, da incorporare in diverse parti di un'applicazione. Le librerie includono innovazioni sviluppate da IBM Research e tecnologie open source e sono progettate per ridurre il tempo e le risorse necessarie agli sviluppatori per aggiungere la potenza dell’intelligenza artificiale a un'applicazione.

 Le tre nuove librerie disponibili includono:

  • IBM Watson Natural Language Processing Library: progettata per aiutare gli sviluppatori a fornire funzionalità di elaborazione del linguaggio umano per ricavare il significato e il contesto attraverso l'intento e il sentiment.
  • IBM Watson Speech to Text Library: progettato per consentire la trascrizione vocale con velocità e precisione per aiutare le aziende a migliorare l'esperienza del servizio clienti.
  • IBM Watson Text to Speech Library: progettato per consentire agli sviluppatori di convertire il testo scritto in audio con precisione in una varietà di lingue e voci all'interno di un'applicazione esistente.

Questa release si basa sull'attuale portafoglio di prodotti con intelligenza artificiale integrata di IBM, che comprende prodotti leader del settore come IBM Watson Assistant, IBM Watson Discovery, IBM Instana Observability, IBM Maximo Visual Inspection e IBM Watson APIs. Grazie a questi prodotti i CXO e gli altri responsabili delle decisioni IT possono utilizzare l’AI per individuare insight di business e creare esperienze migliorate per gli utenti finali.

Accesso all'intelligenza artificiale integrata attraverso l'ecosistema IBM

"Siamo entusiasti della nostra capacità di integrare l'elaborazione del linguaggio naturale di IBM Watson nella nostra tecnologia in modo così perfetto," ha dichiarato Yatharth Gupta, SVP Products, SingleStore. "Aiutare i nostri clienti a integrare e utilizzare funzionalità come l'analisi del sentiment sarà preziosissimo per promuovere l'analisi in tempo reale e sostenerli nel comprendere, coinvolgere e servire meglio i loro clienti".

Altri partner dell'ecosistema IBM, come EquBot, CrushBank e Sherloq, utilizzano la tecnologia con AI integrata nelle loro soluzioni per prendere decisioni informate sugli investimenti, migliorare le interazioni con l'help desk e identificare i lead del marketing attraverso la conformità al web 3.0 e la progettazione intelligente dei siti web.

I partner che sviluppano con l'intelligenza artificiale integrata di IBM possono contare su programmi che li aiutano in ogni fase del loro percorso, dalla creazione al go-to-market. Possono accedere a preziosi vantaggi, tra cui risorse di co-creazione, co-marketing e co-selling, per contribuire a stimolare la domanda del mercato e a far crescere il loro business. Questa proposta segue il recente annuncio di IBM di rinnovare il suo approccio alla qualificazione dell’ecosistema, offrendo ai partner l'accesso alle stesse certificazioni e materiali di abilitazione alla vendita dei dipendenti IBM, senza alcun costo e con un'esperienza digitale semplificata.

 

IBM

IBM è un fornitore leader di cloud ibrido, AI e consulenza a livello globale. Aiuta i suoi clienti in più di 175 paesi a capitalizzare gli insight dei loro dati, a semplificare i processi aziendali, a ridurre i costi e a ottenere un vantaggio competitivo nei loro settori. Più di 4.000 enti governativi e aziendali in aree infrastrutturali critiche come i servizi finanziari, le telecomunicazioni e la sanità si affidano alla piattaforma cloud ibrida di IBM e a Red Hat OpenShift per realizzare le loro trasformazioni digitali in modo rapido, efficiente e sicuro. Le innovazioni rivoluzionarie di IBM nell'AI, nel quantum computing, nelle soluzioni cloud specifiche per il settore e nella consulenza offrono ai nostri clienti opzioni aperte e flessibili. Tutto questo è supportato dal ben noto impegno di IBM per la trasparenza, la responsabilità, l'inclusività e il servizio. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.ibm.com.

 

Per maggiori informazioni:

Paola Piacentini, External Relations IBM

email: paola_piacentini@it.ibm.com  tel. +39 335 1270646